Ristorante

Il ristorante vi delizierà con le sue pietanze e vi colpirà per la raffinatezza degli interni e per la sua dimensione (oltre 200 mq). L’albergo, a conduzione familiare, vi offre una cucina tipica casalinga con piatti locali a base di funghi e cinghiale, pasta fatta a mano dallo chief con la nostra produzione di dolci fatti in casa. L’arte culinaria amiatina con condimenti naturali riesce a far esaltare ingredienti poveri ma ricchi di sapore.

Presso il nostro ristorante potete degustare i piatti tipici della cucina di montagna, una cucina con condimenti naturali che riesce a far risaltare i sapori più caratteristici dei nostri luoghi. Le specialità toscane faranno del vostro pasto una delle esperienze gastronomiche più interessanti del vostro soggiorno.

La scelta delle carni e l’attenzione verso marchi e certificazione di qualità, ci ha portato verso una collaborazione attiva nei confronti di allevatori locali di Chianina (razza autoctona o quanto meno esistente da tempo immemorabile, apprezzata in tutto il mondo per la sua carne).

L’Hotel Parco Erosa ha stretto una rete di collaborazioni con i piccoli e grandi produttori della zona a garanzia di questa filosofia.

Nel menu si annoverano specialità folcloristiche come i famosi antipasti toscani composti da salumi e formaggi di fama mondiale (come il noto pecorino di Pienza), e crostini conditi con salse particolari come appunto quella dei “Crostini Toscani” e per coloro che amano dilettarsi in cucina riportiamo qui sotto la ricetta:

Crostini Toscani

Tritare nel mixer fegatini, cipolla, prezzemolo, aglio, capperi, limone, filetti d’acciughe. Mettere gli ingredienti così amalgamati in una casseruola con olio extravergine già caldo e far cuocere per circa un’ora. A cottura ultimata aggiungere il vino bianco e la conserva e lasciare raffreddare.

Ingredienti per 4 persone:

4 etti di fegatini di pollo, 1 cipolla, 1 spicchio di aglio, filetti di acciughe q.b., 2 cucchiai di capperi, la buccia di un limone tritata, sale, peperone, olio, un bicchiere di vino bianco, un cucchiaio di conserva di pomodoro.

Ristorante
Ristorante

Gioielli gastronomici della tradizione sono: il Cipollato, Tagliatini con i ceci, Acqua cotta con spinaci e ricotta, Tortelli, Pappardelle al cinghiale, Specialità ai funghi (zuppe, primi piatti e secondi piatti), Polenta al Capriolo. In alta stagione, o per singoli gruppi, si allestisce un ricco buffet da cui servirsi e trovare i famosi contorni del ristorante come le Zucchine ripiene, i Fiori di Zucca fritti, Funghi fritti, Funghi trifolati, le Melanzane gratinate.

Dulcis in fundo ma non per questo meno importanti i dolci tipici: il Salame (una base di pan di spagna bagnata con il maraschino e l’alchermes su cui si distendono due strati di cioccolata o crema, il tutto arrotolato da rimettere in forno dopo averlo cosparso con le chiare dell’uovo), la Ricciolina (dolce tipico amiatino), la Mantovana ed il Lamponato, per concludere con i Cantuccini e Vin Santo.